persone

Luigi Briguglio
Senior Researcher & ICT Consultant

L'innovazione tecnologica deve superare limiti, problemi irrisolti e garantire un maggiore benessere. Dimentica queste regole e perderai il piacere di progettare un futuro migliore.

Luigi Briguglio ha conseguito una Laurea specialistica in Ingegneria Elettronica dall’Università di Padova (1996). È Ricercatore senior e Consulente ICT presso CyberEthics Lab, dove mette in pratica le sue competenze di Project Manager ICT e progetti di ricerca Embedded Systems (tra cui 5G-SOLUTIONS, PHOENIX e PERSONA). Nel luglio 2015 ha conseguito la certificazione Project Management Professional (PMP) del PMI. È membro di PMI-Central Italy Membership Committee (https://www.pmi-centralitaly.org/). I suoi temi di interesse sono l’architettura software, data management, project management, embedded systems, sistemi di gestione e di controllo, automazione. Dal 2001 ha ricoperto, presso Engineering, ruoli in qualità di Senior Researcher, WP Leader, Technical Director e Project Coordinator nei laboratori di R&S Lab ed è stato coinvolto in molti progetti di ricerca europei, principalmente: SCIDIP-ES, CASPAR, ASSETS, FINSENY, FINESCE e EMSODEV. È autore di articoli scientifici sull’ICT, data management e sistemi digitali d’archiviazione a lungo termine. Ha lavorato nell’industria della conversion energetica (convertitori AC/DC e DC/DC prodotti da Omicron Industriale) e RES Generation (HCPV Tracker prodotti da Solergy Italia) tramite lo sviluppo di sistemi di gestione e controllo basati su sensori e componenti elettronici custom. Ha svolto ricerche presso l’Istituto Nazionale di Fisica della Materia per lo sviluppo di un controller per un microscopio SNOM.

Da Luigi

Articoli

(English) Blockchain for Electrical Power Energy Systems: PHOENIX H2020

(English) Within PHOENIX, a research project financed by the European Union, partners endeavor to create a system of detecting and mitigating cyber threats that maximizes trust between parties and minimizes access to personal data of consumers.  Blockchain is the perfect tool for doing so, and here is why. 

Quali contromisure sono state adottate dalle big tech ad un mese dalla sentenza Schrems II?

Come illustrato nel precedente post sull’argomento sul nostro blog, la portata della sentenza sul caso Schrems II emessa dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea (la “Corte”) ha, e avrà, ampia risonanza nel dibattito in materia di privacy e data protection. Difatti, se da un lato la Corte ha alzato nuovamente il livello di attenzione e […]