persone

Valerio Prosseda
Junior Researcher

La tecnologia migliora la nostra vita, ma è il nostro rapporto umano con essa che definisce il nostro futuro.

Valerio Prosseda ha conseguito la laurea magistrale in Scienze Cognitive all’Università degli Studi di Roma Tre (2022) con una tesi sul ruolo dei filtri algoritmici online, quali filter bubbles ed echo chambers, e la loro intersezione con la diffusione di fake news, il linguaggio meme di internet, e le teorie del complotto. Si interessa del rapporto che intercorre tra tecnologie e società e il loro impatto, ma anche di intelligenze artificiali generative, di culture digitali e mediali, e del mondo legato all'open source.

Da Valerio

Articoli

(English) On the verification of technology systems in ethics: validation, reproducibility, and responsibility.

(English) Current AI systems need to be held to ethical standards in order to be used safely and responsibly in society. At the same time, standards cannot be verified by repetition experiments (reproducibility), so an iterative process of verification and validity needs to be established on the basis of the continuous evolution of the system and new information that may emerge.

(English) Keeping IT Real: Communication strategies for Ethics of AI

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano.